Competitività e localizzazione. Analisi del sistema del vino in Campania

Matteo Rossi

Abstract


Since last decade, there is a new competition relates to the territorial systems. In the knowledge-based economy, the territory is recognized as a relational space, complex and difficult imitable (Rullani, 1999). The prosperity of enterprises depends from local competitive environment and the demonstration is presence of the districts or clusters (Porter, 1990; Porter, 2007). The aim of this paper is the study of the wine system of Campania, characterized by a fragmented production which undermines the competitiveness. The qualitative growth of the district, however, depends from relationships that are a key in development processes.

Keyword


Wine system; global competition; campania territory

Full Text

PDF

Riferimenti bibliografici


Asheim B. T., Isaksen A. (2003), Sistemi innovativi locali, PMI e politiche per l’innovazione, in Garofoli G. (a cura di ), Impresa e territorio, Bologna, il Mulino.

Bauman Z. (1999), Dentro la globalizzazione. Le conseguenze sulle persone, Roma-Bari, Laterza.

Becattini G. (2000), Dal distretto industriale allo sviluppo locale. Svolgimento e difesa di un’idea,Torino,Bollati Boringhieri.

Bonomi A., De Rita (1998), Manifesto dello sviluppo locale, Torino, Bollati Boringhieri.

Bonomi A. (2002), La comunità maledetta. Viaggio nella coscienza di luogo, Torino, Einadui.

Cantù C., Gavitelli L. (2008), Reti di territorio: la valorizzazione delle risorse intangibili in un orizzonte internazionale.“Intervento al Convegno L’internazionalizzazione della piccola e media imprese italiana”, Macerata, 25-26 gennaio.

Caroli M. G. (2006), Il marketing territoriale. Strategie per la competitività sostenibile del territorio, Milano, Franco Angeli.

Caroli M. G. (1999), Il marketing territoriale, Milano, Franco Angeli.

Corbetta P. (1999), Metodologia e tecnica della ricerca sociale, Bologna, il Mulino.

De Masi D. (2006), “Introduzione al Convegno Il futuro dell’Italia: la sfida della soft economy. Reti, territorio, qualità, innovazione per appassionarsi e competere”, Bevagna-Montefalco, 21-22 luglio.

Dei Ottati G. (1987), Il mercato comunitario, in Becattini G. (a cura di), Mercato e forze locali. Il distretto industriale, Milano, Franco Angeli, 117-141

Enright M. J. (1990), Geographic concentration and industrial organization. PhD Dissertation, Cambridge, Harvard University.

Etzkowitz H., Leyesdorff L. (1995), The Triple Helix as a model for innovation studies, Science and Public Policy, 25, 3: 195-203.

Guatri L., Vicari S. (1994), Sistemi di impresa e capitalismi a confronto, Milano, Egea

Håkansson H., Snehota I. (2000), The IMP perspective, assets and liabilities of relationships in Sheth J., (ed.) Handbook of Relationship Marketing, Thousand Oaks, CA, Sage.

Håkansson H., Ford D. (2002), How should companies interact in business networks, Journal of Business Research, 55, 133-139.

Istat (2006), Statistiche sull’innovazione nelle imprese. Anni 2002-2004, Roma.

Istat (2005), La produzione di uva e di vino, vendemmia 2004, Roma.

Knight R. V. (1995), Knowledge-based Developement: Policy and Planning Implications for cities, Urban Studies, 32, 225-260.

Livraghi R. (2003), Economia della conoscenza e capitale sociale, in Frey L., Livraghi R., Pappalà G., a cura di, Lavoro ad elevato livello qualitativo e sistemi economico-sociali fondati sulla conoscenza, Collana Quaderni di Economia del Lavoro, Milano, Franco Angeli.

Madhok A. (1997), Cost, value e foreign market entry mode: the transaction and the firm, Strategic Management Journal, 18, 39-61.

Marotta G. (2005), Scenari di riferimento per gli equilibri dei sistemi agroalimentari e rurali della Campania, in Cacace D., Falessi A., Marotta G., a cura di, I sistemi agroalimentari

e rurali in Campania. Filiere e territori, Milano, Franco Angeli.

Nomisma (2004), Piano Strategico per l’Agricoltura Campana, Roma.

Pacciani A., Belletti G., Marescotti A., Scaramuzzi S. (2001), Sistemi produttivi locali e risorse organizzative nella costruzione della tipicità dei prodotti agricoli, in Fanfani R.,

Montresor E., Pecci F., a cura di, Il settore agroalimentare in Italia e l’integrazione europea, Milano, Franco Angeli.

Patrucco P. P. (2007), Economia della conoscenza, organizzazione e nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione, in Volpato G., a cura di, Il knowledge management come strumento di vantaggio competitivo. Un confronto intersettoriale, Roma, Carocci.

Pizzorno A. (1999), Perché si paga il benzinaio. Nota per una teoria del capitale sociale, Stato e Mercato, 57, 373-395.

Pomarici E, Boccia F., Raia S., Rocco L. (2006), Analisi di un sistema territoriale: il caso della Campania, in Cesaretti G. P., Green R., Mariani A., Pomarici E., a cura di, Il mercato del

vino. Tendenze strutturali e strategie de concorrenti, Milano, Franco Angeli.

Porter M. E. (2007), Strategia e competizione. Come creare, sostenere e difendere il vantaggio competitivo di imprese e nazioni, Milano, Il Sole 24 Ore.

Porter M. E. (1990), The Competitive Advantage of Nations, New York: Free Press, (trad. it. Il vantaggio competitivo delle nazioni. Milano, Mondadori, 1991).

Ramella F., Trigilia C. (2006), Reti sociali e innovazione. I sistemi locali dell’informatica, Firenze, Firenze University Press.

Rossi M., Martini E. (2009), Territorialità e Made in Italy: vincoli e opportunità per le PMI italiane, in Andreani J. C., Collesei U., a cura di, Proceedings of 8th International

Conference Marketing Trends, Paris-Venice: Marketing Trends Association, available at http://marketing-trends-congress.com/2009_cp/HTML/pages/paper.htm.

Rossi M. (2008a), Dinamiche competitive e modelli di business nel settore vitivinicolo. Il caso delle imprese campane, in Collesei U., Andreani J. C., a cura di, Atti del VII Congresso

Internazionale Marketing Trends, Venezia 17-19 Gennaio 2008, Dipartimento di Economia e Direzione Aziendale, Università Ca’ Foscari. Venezia.

Rossi M. (2008b), Strategie competitive del settore vitivinicolo. Analisi del settore in Campania, Roma, Aracne.

Rullani E. (2004), Economia della conoscenza. Creatività e valore nel capitalismo delle reti, Roma, Carocci.

Rullani E (2003), Complessità sociale e intelligenza localizzata, in Garofoli G., a cura di, Impresa e territorio, Bologna, il Mulino.

Rullani E. (1999), L’impresa e il suo territorio: strategie di globalizzazione e di radicamento sul territorio, Sinergie, 49, 25-31.

Sciarelli S. (2007), Il management dei sistemi turistici locali. Strategie e strumenti per la governance, Torino, Giappichelli.

Varaldo R., Ferrucci L. (1996), The Evolutionary Nature of the Firm Within Industrial District, European Planning Studies, 4, 27-34.

Vespasiano F., Martini E. (2008), Innovazione senza capitale sociale, Milano, Franco Angeli.

Vespasiano F., Martini E. (2007), Analisi delle dinamiche occupazionali, dei fabbisogni professionali e formativi nella provincia di Avellino in Santucci R., a cura di, Analisi del

mercato del lavoro in provincia di Avellino. Indagine pilota nel settore eno-gastronomico, testo disponibile al sito: http://www.irpiniaeconomia.it/public/Allegati/2486078142.pdf

Williamson O.E. (1985), The Economic Institutions of Capitalism: Firms, Markets, Relational Contracting, New York, Free Press.




DOI: http://dx.doi.org/10.14596/pisb.57

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.




ISSN 0394-7947